…a casa di Vale
MINESTRE E VELLUTATE primi piatti

ZUPPA DI CASTAGNE

L’autunno ormai è padrone delle nostre giornate.

Nuvoloni, pioggia i primi freddi….in Valle d’Aosta novembre è cominciato così!

L’aria odora di pioggia e i boschi sembrano tavolozze di colore: varie tonalità di arancione e giallo colorano le montagne della Valle.

L’Italia nel piatto questo mese ha come tema “Colori e sapori d’autunno”e per l’occasione sono andata a raccogliere delle castagne.

In questi giorni i boschi sono pieni di castagni carichi di frutti e i ricci caduti a terra si mimetizzano con le foglie ingiallite.

Ho deciso di preparare una calda zuppa di castagne: un piatto povero della tradizione contadina della regione che rappresento.

La zuppa di castagne è un primo piatto tipicamente autunnale.

Print Recipe
ZUPPA DI CASTAGNE
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
2 persone
Ingredienti
  • 250 g castagne secche
  • 400 ml latte
  • 50 g riso
  • 2 foglie alloro
  • 1 noce burro
  • q.b. sale e pepe
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
2 persone
Ingredienti
  • 250 g castagne secche
  • 400 ml latte
  • 50 g riso
  • 2 foglie alloro
  • 1 noce burro
  • q.b. sale e pepe
Istruzioni
  1. La sera precedente mette in ammollo le castagne. L'indomani scolatele eliminate la pellicina.
  2. Versate in un pentolino il latte e aggiungete le castagne. Aggiungete le foglie di alloro. Regolate di sale e di pepe e portate a bollore.
  3. Aggiungete il riso e cuocetelo secondo i tempi indicati sulla confezione. Quando il riso risulterà cotto spegnete e aggiungete una noce di burro.
  4. Servite la zuppa di castagne calda.

Con questa ricetta rappresento la Valle d’Aosta

Andate a scoprire le altre ricette dai colori e sapori autunnali in giro per l’Italia:

Sardegna: Su Spinu 

You Might Also Like...

10 Comments

  • Reply
    Miria
    2 novembre 2018 at 11:39

    Che buona che deve essere questa zuppa. Non l’ho mai fatta con il latte.

    Baci Miria

  • Reply
    Gilda
    2 novembre 2018 at 16:18

    Ricetta particolarissima, proprio da assaggiare!

  • Reply
    elena
    2 novembre 2018 at 18:30

    che belle foto, complimenti!

  • Reply
    marina riccitelli
    2 novembre 2018 at 20:03

    Vale che bella zuppa!! Viene voglia di inverno, di fredde serate da passare al calduccio e anche di natale! Meravigliosa e meravigliose le tue foto che fanno venir voglia di assaggiare! buona serata

  • Reply
    la minestra coi broccoli per L'Italia nel piatto - Meri in cucina
    2 novembre 2018 at 20:11

    […] d’Aosta: Zuppa di castagne  Piemonte: Torta Monferrina  Liguria: Torta di scorzonera alla finalese Lombardia: Crema di zucca e […]

  • Reply
    Natalia Piciocchi
    3 novembre 2018 at 7:40

    Bellissima ricetta. Anche io ho fatto la zuppa di castagna ma in una versione completamente diversa. E’ bello scoprire nuove ricette.

  • Reply
    elisa
    3 novembre 2018 at 10:35

    mi piacciono moltissimo le castagne.. ma le uso molto poco in cucina!
    Questa zuppa farebbe impazzire mia figlia!!
    ciao
    elisa

  • Reply
    Chiara
    4 novembre 2018 at 18:52

    Adoro le castagne e questa tua zuppa sembra ottima! Complimenti Vale! Un abbraccio!

  • Reply
    Laura De Vincentis
    5 novembre 2018 at 11:27

    Una ricetta molto particolare, mia zia, quando ero piccola, mi faceva qualcosa di simile a merenda 🙂 Buona giornata

  • Reply
    Daniela
    5 novembre 2018 at 23:26

    Una ciotola molto invitante ^_^
    Buona settimana

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONSIGLIA Frittelle di mele