…a casa di Vale
ANTIPASTI PIATTI UNICI

CROSTONI CON BURRO ALLE MANDORLE E PESCHE GRIGLIATE

All’inizio del mese mi sono concessa una piccola vacanza nella casa in montagna dei miei genitori.

E’ il mio rifugio preferito dove potermi riposare e soprattutto fare ordine tra i miei pensieri.

L’ultimo giorno di vacanza avevo la dispensa da svuotare, un po’ di pane e qualche frutto in frigo.

Ho preparato un piccolo brunch che è stato molto apprezzato da mio figlio e dal mio compagno…della serie segui le tue papille gustative e non sbagli mai!

Croccanti crostoni di pane, morbido burro alle mandorle e pesche grigliate sono una vera goduria!

Avete mai osato fare questi abbinamenti? Provateci e non ve ne pentirete!

Print Recipe
CROSTONI DI PANE CON BURRO ALLE MANDORLE E PESCHE GRIGLIATE
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Per il burro alle mandorle
  • 100 gr mandorle pelate
  • 2 cucchiai acqua
  • q.b. pepe nero
  • q.b. sale
Per i crostoni
  • 4 fette pane casereccio
  • 250 gr burrata
  • 2 pesche
  • q.b. olio d'oliva
  • q.b. sale
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Per il burro alle mandorle
  • 100 gr mandorle pelate
  • 2 cucchiai acqua
  • q.b. pepe nero
  • q.b. sale
Per i crostoni
  • 4 fette pane casereccio
  • 250 gr burrata
  • 2 pesche
  • q.b. olio d'oliva
  • q.b. sale
Istruzioni
  1. Mettete le mandorle in una teglia foderata con della carta da forno e tostatele in forno a 150° C fino a quando non risulteranno dorate.
  2. Fatele raffreddare e poi frullatele con dell'acqua, un pizzico di sale e di pepe nero. Dovrete ottenere una crema liscia e omogenea.
  3. Tagliate a fette le pesche e grigliatele. Conditele con un filo di olio e sale. Grigliate anche le fette di pane casereccio.
  4. Spalmate sopra ogni fetta di pane il burro alle mandorle, adagiate la burrata e le pesche grigliate e portate in tavola.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    CONSIGLIA Web Marketing Festival 2018: perchè non potete proprio perderlo