…a casa di Vale
Senza categoria

DADO VEGETALE

Il dado vegetale fatto in casa è sempre stato un mio pallino.

Preparare il dado vegetale è facile, economico e soprattutto si evita di portare in tavola un sacco di addensanti, coloranti.

Io lo uso per preparare le zuppe, per insaporire le verdure e devo dire che il sapore dei piatti è totalmente diverso rispetto a quando si usano i dadi industriali. Tutto sa di buono, di genuino.

La regola principale per preparare il dado è quella di pesare le verdure a crudo e di calcolare un terzo del peso che corrisponderà alla dose di sale da utilizzare. Per esempio se il totale delle verdure che avete tagliato corrisponde a 2 Kg, il sale che dovrete usare sarà pari a 660 gr.

dado vegetale 9

 

Ingredienti per circa 42 dadi

1 porro

2 zucchine

5 pomodori

2 carote

una fetta grossa di zucca

1 cipolla bianca

1 manciata di funghi champignons

1 mazzetto di basilico fresco

sale fino (deve essere un terzo del peso totale delle verdure pulite)

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

 

Pulite tutte le verdure e riducetele a pezzetti.

dado vegetale 2

Pesatele. Questo vi servirà per calcolare la giusta dose di sale da utilizzare.

La regola generale è che il peso del sale sia un terzo rispetto al peso totale delle verdure.

Nel mio caso, le verdure erano circa 1,700 Kg. Il sale, quindi, che ho usato è pari a circa 550 gr.

dado vegetale 3

Versate in una pentola capiente l’olio. Aggiungete le verdure e fatele insaporire per qualche minuto.

dado vegetale 4

Aggiungete ora il sale, mescolate e coprite il tutto.

Fate cuocere a fiamma bassa per circa un’ora.

dado vegetale 5

Durante la cottura le verdure rilasceranno la loro acqua di vegetazione.

Quando le verdure saranno cotte frullate il tutto con un frullatore ad immersione.

dado vegetale 6

Rimettete la crema di verdure ottenuta sul fuoco e fatela restringere.

Fate raffreddare il tutto e versate il dado vegetale nei contenitori per il ghiaccio e mettete nel freezer a congelare.

dado vegetale 7

Quando vi servirà un dado vi basterà tirarne fuori uno e usarlo.

Un dado vegetale fatto con questa ricetta si conserva per circa 6 mesi nel freezer.

Potete conservarlo in un vaso sterilizzato e metterlo in frigo: la conservazione ovviamente ha tempi molto più brevi.

dado vegetale 8

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    CONSIGLIA Vellutata di broccoli