…a casa di Vale
DOLCI

CIAMBELLA AL CIOCCOLATO BIANCO E MIRTILLI

Soffice come una nuvola e super golosa….ecco la ciambella al cioccolato bianco e mirtilli, tutta per voi!

Per cuocere questa ciambella ho usato il fornetto Versilia che mi ha regalato la mia amica Ketty.

E’ diventata matta a cercarlo….e poi lo abbiamo trovato in un negozietto nelle vie del centro di Aosta!…che ridere….dovevate vedere la sua faccia!!!

Devo ammettere che il primo esperimento che ho fatto con il fornetto è stato un disastro, ma non mi sono persa d’animo e ho riprovato….e devo dire che sono super soddisfatta del risultato!

La ciambella è arricchita da gocce di cioccolato bianco e mirtilli, ed è ideale come merenda, accompagnata da una bella tazza di thè fumante o indicata anche per la prima colazione: una bella coccola prima di iniziare la giornata è quello che ci vuole!!

Per chi non ha il fornetto Versilia, può tranquillamente seguire la ricetta e cuocere in forno statico a 180°C per 30 minuti (ricordatevi di fare la prova stecchino per controllare il grado di cottura).

rps20151124_110127[1]

Ingredienti

3 uova

150 gr di zucchero semolato

150 gr di fecola di patate

150 gr di farina

1 bustina di lievito vanigliato

80 gr di olio di semi

100 ml di latte

100 gr di gocce di cioccolato bianco

100 gr di mirtilli freschi

zucchero a velo per decorare

Per prima cosa separate i tuorli dagli albumi e lavorate quest’ultimi a neve ferma (anzi….fermissima).

rps20151124_110630[1]

Versate nella planetaria i tuorli e aggiungete lo zucchero.

rps20151124_110535[1]

Lavorate il tutto fino ad ottenere una crema spumosa e dal colore chiaro.

rps20151124_110509[1]

Aggiungete la farina, la fecola e il lievito setacciati. Unite poi l’olio e il latte e lavorate bene fino ad incorporare tutti gli ingredienti.

rps20151124_110601[1]

Aggiungete per ultimo gli albumi montati a neve. Incorporateli delicatamente per evitare di smontare il composto.

rps20151124_110424[1]

Unite infine le gocce di cioccolato e i mirtilli freschi.

rps20151124_110356[1]

Ungete e infarinate lo stampo (io la parte sotto del fornetto Versilia) e versate l’impasto della ciambella al cioccolato bianco e mirtilli.

rps20151124_110328[1]

Chiudete lo stampo con il coperchio e fatelo cuocere a fiamma bassa per circa un’ora e venti.

rps20151124_110301[1]

Non aprite il fornetto Versilia prima di quaranta minuti. Io non ho mai aperto (per paura di fare un altro fiasco): ho controllato il grado di lievitazione e cottura sbirciando dai fori del coperchio. Potete fare la prova stecchino infilzando la ciambella attraverso i fori del coperchio.

Quando mancano una decina di minuti al termine della cottura, chiudete con la carta stagnola i buchi del coperchio del fornetto Versilia, in modo tale da rendere uniforme la cottura.

rps20151124_110225[1]

Fate raffreddare completamente la ciambella prima di sformarla.

Sformate e spolverate la ciambella al cioccolato bianco e mirtilli con lo zucchero a velo.

rps20151124_110154[1]

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    CONSIGLIA Nocciolotti senza cottura