…a casa di Vale
DOLCI LIEVITATI

WAFFLE

I waffle o gauffre sono dei dolci antichissimi, originari del Belgio.

La tradizione vuole che questi dolci furono creati nel Medioevo, quando gli ostiari, vendevano ai fedele le ostie cotte su piastre di ghisa con un lungo manico. Si pensò di creare dei dolci usando le piastre degli ostiari, che vennero modificate con uno stampo a nido d’ape, per distinguerli dalle ostie consacrate.

Oggi, i waffle, vengono appunto preparati con una piastra rovente che conferisce loro la classica forma a nido d’ape, da cui deriva il nome gauffre (dal francese nido d’ape).

I waffle sono ottimi serviti caldi con frutta fresca e panna montata,sciroppo d’acero o cioccolato fuso.

La ricetta originale prevede l’utilizzo del burro: ho voluto alleggerirla sostituendolo con dell’olio di mais.

Ora prendete la frusta e cominciamo!

1425884011524[1]

Ingredienti per 8 waffle

160 gr di farina

1 bustina di lievito per dolci

3 cucchiai di zucchero di canna

2 uova

200 ml di latte

100 ml di olio di mais

In una ciotola versate la farina, lo zucchero e il lievito.

1425883811326[1]

Unite poi le uova, il latte e l’olio.

1425883870615[1]

Lavorate il composto con una frusta fino ad ottenere una pastella  liscia e senza grumi.

1425884137543[1]

Fate scaldare la piastra per i waffle e una volta che ha raggiunto la temperatura versate un mestolo di pastella.

1425883919200[1]

Una volta cotti, delineate i bordi con un coltello.

1425883950689[1]

Servite i waffle con ciuffi di panna montata e fragole.

1425884069189[1]

 

 

 

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    CONSIGLIA Kiss My A.C.E., tutte le vitamine di La Débauche