…a casa di Vale
ANTIPASTI PIATTI UNICI

SOLE DI SPINACI

Questa torta oltre ad essere buona è anche molto scenografica. L’ho insegnata al corso ad alcune ragazze utilizzando questo tipo d’impasto
La ricetta originale prevede invece un composto a base di vino e olio. 
Potete inoltre scegliere di fare un’unica torta salata o torte monoporzione…
Non ci resta che metterci con le mani in pasta!!!



INGREDIENTI
Per la pasta:
500 g di farina 0
90 ml di olio extra vergine di oliva
200 ml di vino bianco secco tiepido
10 g di sale

Per il ripieno:
350 g di spinaci lessati
350 g di ricotta
1 uovo
100 g di parmigiano o grana padano grattugiato
sale e pepe
pangrattato

Per prima cosa preparate il ripieno: frullate gli spinaci con la ricotta e il parmigiano. Amalgamate poi l’uovo e regolate di sale.
Mettete in frigo per far rassodare il tutto.
Fate una fontana con la farina e al centro aggiungete l’olio e il vino e il sale e impastate fino a quando non risulterà liscio e omogeneo.
Stendete la pasta e ricavatene due cerchi dal diametro di circa 30 cm ciascuno. 
Spolverate il cerchio dove andrete a mettere il ripieno con del pangrattato: questo passaggio serve per far assorbire l’umidità della pasta.
Qui di seguito vi allego le foto del tutorial. I cerchi delle foto sono molto più piccoli perchè ho fatto delle monoporzioni, ma il procedimento è lo stesso.



Si deve mettere un po’ di ripieno al centro e uno lungo tutto la circonferenza del primo cerchio.
Ora coprite con il secondo cerchio che avete ricavato.
Sigillate i bordi con i rebbi di una forchetta.
Mettere al centro della torta rustica una tazza capovolta e premere leggermente. Punzecchiare con una forchetta tutto intorno.
Tagliate il bordo a fette e rigiratele una ad una.
Infornate a 180° C per una mezz’ora.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    CONSIGLIA Gelato su stecco tra Pavesini